24 Settembre, 2017
A- A A+

PRIULI, Lorenzo - Profilo biografico

Naque a Venezia, il 9 agosto 1538, da Giovanni e Laura Donà. Come membro del patriziato veneziano e del Maggior Consiglio fu eletto in vari uffici della Repubblica di Venezia. Tra i vari incarichi, nel 1566 ebbe quello di ambasciatore straordinario in occasione del matrimonio di Francesco de' Medici con Giovanna, figlia dell'imperatore Ferdinando I. Rappresentò la Serenissima alla corte di Spagna (1572), di Francia (1579-1582) e della Santa Sede (1583-1586). Fu consigliere del sestiere di Santa Croce (1586); provveditore alla Zecca (1587); podestà di Brescia (1590). Il 4 agosto 1590 fu eletto dal Senato patriarca di Venezia sebbene non fosse ancora chierico. Fu ordinato sacerdote e quindi approvato come patriarca nel 1591. Promosse la riforma e l'educazione del clero nella sua diocesi. Il 5 giugno 1596 fu eletto cardinale da Clemente VIII. Morì a Venezia, il 21 gennaio 1600, e fu sepolto nella cattedrale patriarcale, della quale aveva avviato il restauro nel 1594.