22 Novembre, 2017
A- A A+

CORNER, Alvise - Inventario

<1585>

Inventario dei beni del cardinale Alvise Corner redatto dopo la sua morte, in cui si elencano con l’indicazione del valore in moneta (giuli e/o scudi) arazzi, suddivisi per stanza, tappeti, «corami» e stoffe, vestiario, medaglie d’oro e d’argento e suppellettile.

Copia [B], Venezia, Palazzo Mocenigo, Archivio Corner, Libro 38, fasc. 3 (parzialmente cartulato).

La data si evince dal rubricellone del volume.
Si segnala, in particolare, l’alternanza «padiglione»/«padeglione».

Il documento è introdotto nel modo che segue: «Copia dell’inventario con la stima della guardaroba della felice memoria del cardinale Cornaro camerlengo».


| [c. 1r] Due stanze di panni di razzo a boscaglia in dieci pezzi alti quattro ale di ale 240, a giulii l’ale montano: 2,64.
Una stanza di razzi di quattro pezzi alti ale cinque e mezzo di ale 198, a giulii 10 l’ala: 1,98.
Una stanza di razzi a rosoni di pezzi 6 et tre sopraporte alti ale 6 di ale 196, a giulii undici l’ala: 3,19.
Una stanza di razzi a figure dell’historia di Cartagine in cinque pezzi alti ale 7½ di ale 450, a giulii 45 l’ala a monsignore di Padova: 20,25.
Due stanze di razzi a figure fini in quattro pezzi et una sopraporta alti ale cinque di ale 303½, i giulii dodici l’ala: 3,64.
Due stanze di razzi a boscaglia nuovi, fini in dodici pezzi, tre sopraporte et due portiere alti ale sette e mezzo; in tutto ale 430, a giulii l’ala: 15,05.
| [c. 1v] Nove pezzi di razzi vecchi et scompagnati a figure alti ale cinque in ale 255, a giulii 6 l’ala: 1,53.
Quattro pezzi di razzi a fogliame et una portiera vecchi et scompagnati alti cinque ale di ale 145 a giulii, quattro come oro l’ala: 65.
Diecesette pezzi di razzi vecchi et poco accompagnati alti ale quattro in ale 289, a giulii cinque l’ala: 144,50.
Sei pezzi di sopraporte di razzi scompagnati et rotti di ale 64, a scudi 25 l’ala: 16.
Due pezzi di razzi vecchi et scompagnati di ale cinquanta, a giulii 2 e mezzo l’ala: 12,50.
Due tappeti bianchi et neri: 5.
Tre tappeti moschetti: 10.
Sei tappeti moschetti buoni: 42.
| c. 2r Otto tappeti gialli buoni: 32.
Sei tappeti cairini buoni: 80.
Un tappeto persiano fatto a colonne: 30.
Due tappeti cairini usati: 10.
Due tappeti cairini rotti: 8.
Due tappeti cimiscascià rotti: 5.
Un tappeto cairino usato: 6.
Cinque tappeti rotti da finestra: 8.
Un tappeto bianco, rosso et turchino: 6.
Un tappeto da terra rotto: 1,50.
Un mezzo tappeto da terra rotto di palmi dicidotto(b): 4. Un tappeto da terra in due pezzi di palmi 14: 12.
Un tappeto da terra in due pezzi di palmi 18: 20.
Un tappeto da terra in due pezzi di palmi vinti: 20.
| c. 2v Un tappeto da terra in due pezzi di palmi 18 buono: 40.
Un tappeto da terra nuovo in due pezzi di palmi 24: 80.
Corami:
Due stanze di corami spagnoli rossi di pelli numero 435, a scudi 15 la pelle sommano in tutto: 65,25.
Una stanza di corami rosso et oro, alti pelli 6½ et sono pelli numero 275, a scudi quindici la pelle, somma: 40,75.
Una stanza di corami rosso et oro, alti pelli cinque et mezzo et sono pelli numero 192, a scudi 12 la pelle, somma: 23.
Una stanza di corami rossi et oro di pelli numero 245, alti pelli 4½, a scudi 12: 29,40.
| c. 3r Una stanza di corami d’oro et argento smaltati, alti pelli cinque manco un quarto, a scudi 12 la pelle et sono pelli 307: 37.
Una stanza di corami d’oro et argento stagnati, alti di pelli cinque manco un quarto et sono pelli 157, a scudi 12: 18,84.
Corami del tinello di pelli 95, a scudi 3 la pelle: 3.
Un panno di corame da tavola rosso di pelli 40: 4.
Un panno di corame d’oro et argento da tavola di pelli 30: 3.
Un panno di corame d’oro et argento da tavola di pelli 35: 2.
Un panno di corame d’oro et argento da tavola di pelli 24: 2,40.
| c. 3v Un panno di corame rosso da taulino di pelli 16: 1.
Un panno di corame rosso da tavola vecchio et rotto: 1.
Un panno di corame rosso da tavola vecchio di pelle 30: 1,50.
Un panno di corame rosso vecchio da tavolino con fregio smaltato turchino di pelli 19: 1,20.
Un panno di corame rosso della tavola della Congregazione di pelli 42: 6.
Un panno di corame rosso da tavola di pelli 24: 1,20.
Un sopracorame di pelli 12: 1.
Una portiera di corame rosso di pelli 12 fodrata: 1.
Tre nanzilette di corame rosso di pelli 40: 3,50.
| c. 4r In sala:
Una stanza di corami di Spagna d’oro et turchini alti di pelle 6½ et sono pelli numero 406 a scudi 20: 81,20.
Un panno da tavola in sala d’oro et argento di pelli 32, a scudi 15 la pelle: 5.
Una stanza di corami turchini spagnoli alti di pelle 6½, a scudi 22 la pelle et sono pelli 285: 61.
Una stanza di corami turchini spagnoli alti pelli 6, a scudi 20 la pelle et sono 283: 56,60.
Una stanza di corami rossi alti di pelli cinque et mezza a scudi 15 et sono pelli 31: 34,65.
Un panno di corame da tavola rosso di pelli 24: 2.
| c. 4v Una stanza di corami d’oro et argento smaltato di rosso alti pelli 6, a scudi 18 et sono pelli 290: 52.
Una stanza di corami d’oro et argento smaltati di rosso alti pelli 6, a scudi 18 et sono pelli 290: 52.
Un tappeto da terra: 2.
Un panno da tavolino di corame rosso con fregio d’oro et turchino: 1,20.
Una stanza di corami rossi d’oro smaltati di turchino napoletani alti di pelli 6¼ et sono pelli 306, a scudi 18: 55.
Un’altra stanza di corami simili di pelli numero 306: 64,80.
Un panno del medesimo corame di pelli 50: 9.
| c. 5r Due stanze di corami d’oro rossi con colonne d’oro alti pelli 5 di pelli numero 490, a scudi 15 la pelle in camera del signor Giorgio(1): 73,50.
Due stanze di corami d’oro et argento alti pelli 7 da Fabriano di pelli 770, a scudi 18 la pelle: 138,60.
Un tappeto da terra in due pezzi buonissimo di palmi 17: 45.
Un tappeto da tavola rotto di palmi 12: 8.
Un tappeto da tavola rotto di palmi 11: 6.
Un tappeto da tavola rotto di palmi 9: 6.
Un tappeto da tavola rotto di palmi 16: 16.
Un tappeto da tavola rotto di palmi 14: 15.
Un tappeto da tavola rotto di palmi 18: 22.
| c. 5v Un tappeto da tavola grande di palmi 20: 30.
Un tappeto da tavola moschetto buono di palmi 18: 40.
Un tappeto da tavola fino nuovo palmi 16: 30.
Un altro tappeto simile: 30.
Due tappeti caiarini da tavola di palmi 14 l’uno: 45.
Un tappeto da tavola persiano di palmi 22: 100.
Un tappeto da tavola cairino nuovo di palmi 21: 70.
Un tappeto da tavola cairino di palmi 22 nuovo: 90.
Un panno da tavola di velluto ricamato: 150.
Un tappeto in camera del signor Giorgio: 15.
| [c. 6r] Lettiga et sedie di velluto.
Lettiga foderata di velluto pavonazzo con suoi finimenti usata, con stangni: 100.
Sedia di mezzoraso da portare: 10.
Lettiga più vecchia con matarazzo verde: 50.
6 Sedie di velluto verde con cuscini et frange d’oro sommano scudi ottanta, cioè quattro a 725 il paro et quelle d’appoggio scudi 30, dico: 80.
Due sedie di velluto rosso con oro et armi: 17.
Sei sedie di velluto pavonazzo con frange di seta: 30.
| [c. 6v] Un paramento di mezzoraso giallo et bianco et taffettà verde di canne 38 in circa: 50.
Un paramento di raso rigato con fregi di raso cremisino di canne 35: 60.
Dodici coperte di lana bianche: 18.
Sei pezze di feltro pavonazzo nuove: 48.
Una canna et mezzo di panno pavonazzo: 9.
Una mezza canna di panno avanzato del cocchio: 2,50.
Uno scampolo di panno pavonazzo di palmi 12 (hera(c) la tavola di monsignore di Padova): 6.
Due scampoli di saia rosata di canne 4¼, a scudi sei la canna: 32.
Canne due come su(d) di panno rosso incarnato: 10.
Panno rosso palmi 11: 10.
| [c. 7r] 8 Coscini, 4 piccoli et l’altri grandi: 1,50.
Un baliscetto turchesco con due fiaschetti simili: 6.
4 Coscini turchesci grandi pieni di paglia: 8.
5 Coscini di panno rotti da inginocchiatoio: 1.
1 Coscino alla turchesca con oro: 7.
1 Valigia di velluto pavonazzo con corami da Levante: 3.
Padiglioni:
1 Padiglione di tabì roscio guarnito di velluto con sua coperta et tornaletto: 25.
1 Padiglione pavonazzo et turchino di cremisino: 18.
1 Padiglione di cremisino cangiante: 15.
Padeglione di damasco verde con frange d’oro, con tornaletto senza coperta: 1,50.
Cortinaggii di velluto verde con frange d’oro con coperta et tornaletto: 2,50.
| [c. 7v] 1 Cortinaggio di damasco cremisino con sua lettiera et coperta: 1,50.
1 Cortinaggio di damasco verde et lettiera(e) con coperta: 1,50.
1 Padiglione di panno rosso guarnito di velluto et oro con sua coperta: 1,40.
1 Cortinaggio di panno rosso fatto a cuppula con frange d’oro et sua coperta: 90.
1 Cortinaggio simile più piccolo con bottoni: 60.
1 Cortinaggio di panno ranciato con velluto rosso senza coperta: 25.
1 Padiglione di panno turchino guarnito di raso giallo t[a]rmato con sua coperta: 22.
1 Padiglione di damasco pavonazzo rotto guarnito di velluto pavonzzo: 25.
Un padiglione di saia pavonazza tarmato con suo tornaletto: 2,50.
Padiglione di saia pavonazzacon trine, merletti con suo tornaletto: 6.
Padiglione di saia verde rotto con trine: 3.
| [c. 8r] Cortinaggio di saia verde tarmato con certi pezzi di saia di paramento di Conclave stracciato: 12.
Baldacchino di raso rosso con oro, dico frange d’oro: 44.
Cielo di baldacchino di taffettà verde: 8.
Barcano bianco di Levante: 3.
2 Pezzi di panno pavonazzo da scoruccio(f) di 4 canne: 8.
Copertina di panno mischio di palmi 8: 3.
Panno verde da tavola fodrato di tela: 2.
Panno turchino da tavolino rotto: 1.
3 Portiere di raso cremisino con frange d’oro rosate: 30.
1 Portiera piccola simile: 6.
1 Tappeto di panno(f) da tavola turchesco, di più altri di palmi 20 stretti: 15.
1 Panno da tavola vecchio fodrato di tela con frange: 7.
2 Portiere di panno rosso con trine d’oro: 6.
| [c. 8v] 1 Portiera di rosaseccha: 6.
1 Panno da tavolino pavonazzo con cascate: 4.
1 Padiglione d’ormesino incarnatine con frange d’oro, con coperta et tornaletto: 80.
1 Padiglione di damasco turchino senza cappelletto, con coperta et tornaletto: 30.
1 Padiglione di filo in dente con reticelle bianche, con coperta et tornaletto et cappelletto di taffettà bianco: 50.
1 Padiglione di velo di seta cruda con coperta et tornaletto di seta bianca: 65.
1 Padiglione di filo in dente lavorato di seta di più colori con doi lenzuoletti lavorati simili, con suo tornaletto: 65.
1 Padiglione di tela bianca alla moresca con cappelletto: 18.
1 Padiglione a rete di filo con cappelletto, coperta et tornaletto: 30.
1 Padiglione di tela bianca lavorato di seta alla moresca schietto: 8.
| [c. 9r] 1 Cortinaggio di bambascino: 10.
Padiglione di saia pavonazza con cappelletto et tornaletto con merli: 17.
Padiglione di dobletto rigato giallo et turchino con costa et tornaletto: 50.
Padiglione di velo crudo con tornaletto: 20.
Padiglione di tabì pavonazzo con coperta et tornaletto con frange d’oro: 1,50.
Padiglione di tabì giallo fodrato di cremisino rosso con cappello, tornaletto et coperta con frange: 55.
Pellicce
1 Vesta di vari et de dessi(g) fodrata d’ormisi cangiante: 18.
1 Vesta d’armellino fodrata di tabì pavonazzo: 30.
1 Vesta de dessi fodrata d’ormisin cangiante rosasicca: 40.
1 Gabanella di zebellelle et foine fodrata di dobletto rosesecche a opra: 25.
1 Vesta di bassette fodrata di velluto negro: 40.
1 Vesta di zebellino fodrata di raso negro: 1,50.
1 Vesta di zebellino vecchia fodrata di dobletto di rosasecca: 60.


(a) Aggiunto successivamente dalla stessa mano. (b) Così nel testo, s’intenda diciotto. (c) hera con -e- corretta da altra lettera è lettura assai dubbia. (d) come su è lettura dubbia. (e) et lettiera in interlineo. (f) di panno in interlineo con segno di richiamo. (g) Così nel testo, qui e in seguito, s’intenda dossi (drappo, cfr. Sella 1944, ad vocem, pp. 215-216).

(1) Giorgio Grimani, qui e in seguito.